ETA Hack VR

La passione per la perfezione ... questo motto vale anche per la caldaia con avanzamento ETA HACK VR.

Questa è la mia migliore soluzione per le prestazioni e le prestazioni. Emissioni.


Dépliant
TÜV-Süddeutschland Blaue-Engel EU-Normen
500 kW
350 kW
333 kW
250 kW

ETA Hack VR in dettaglio

  • Caldaia per cippato (oppure Pellet, Miscanthus) con griglia ad avanzamento e camera di combustione in refrattario
  • Unità ricircolo gas di scarico controllato e regolata separatamente
  • Scambiatore a caldo elettrico con sistema di pulizia automatico
  • Multiciclone verticale integrato per la separazione delle polveri
  • Regolazione Lambda e temperatura camera di combustione
  • Monitoraggio continuo della depressione in caldaia
  • Camera di combustione e scambiatore di calore meccanicamente separati
  • Pannello di comando ETAtouch a uso intuitivo con schermo Touchscreen da 5,7 "per la gestione dell'intero impianto di riscaldamento
  • Controllo remoto "meinETA" compreso
  • Sistema accessorio cenere realizzabile in modo individuale
  • Classe caldaia: 5 secondo EN303-5: 2012

Aspetti salienti della caldaia a cippato

Chiusa girante a monocamera

La coclea di estrazione trasporta il materiale dal deposito alla sezione superiore del vano di caduta. Da qui il materiale cade nella chiusa girante monocamera. Nel frattempo la chiusa resta aperta verso l'alto. Il materiale dolce è già un effetto durante l'operazione di riempimento e tempo in volta viene riempita solo fino alla metà. Inoltre il materiale non resta sulle superfici di tenuta. In questo modo è durata una lunga durata per la lama e per le superfici di tenuta.

Tecnica di combustione innovativa

La camera di combustione presenta una struttura multi strato, i giunti di dilatazione tra gli strati ed il rivestimento raffreddato ad aria assicurano una lunga durata della caldaia. Il rivestimento si estende per tutta la struttura della caldaia e, insieme alle barre laterali della griglia raffreddate ad acqua, assicura perdite da irradiazione minime e dunque rendimenti elevati. I singoli elementi della griglia, inclinati verso l‘alto, garantiscono una combustione totale con emissioni ridottissime. Di conseguenza si evita la formazione di scorie. La distribuzione uniforme dell'aria primaria su tutta la griglia è assicurata da un efficiente aspiratore combinato con una regolazione di depressione. La combustione pulita e con emissioni ridotte è inoltre assicurata dalle bocchette dell'aria secondaria appositamente disposte, alimentate con aria preriscaldata mediante un ventilatore separato con regolazione lambda. La combustione viene adattata in modo ottimale a diversi combustibili mediante l'unità ricircolo gas di scarico a regolazione costante. In questo modo si risparmiano tutti i componenti e si possono bruciare in modo efficiente anche combustibili molto secchi in un intervallo di temperatura stabile.

Estrazione permanente della cenere
La griglia d'avanzamento e la griglia cenere sono azionate da un solo motore. Gli intervalli di avanzamento della griglia vengono adattati in modo completamente automatico al fabbisogno, in base all'ossigeno residuo misurato dalla sonda lambda, alla temperatura della camera di combustione ed alla potenza richiesta di volta in volta. L'estrazione delle ceneri della griglia avviene quindi in modo permanente. Non è necessario arrestare l'impianto durante l'estrazione cenere.

Scambiatore di calore

Il corpo dedicato alla combustione e lo scambiatore di calore sono separati meccanicamente. In questo modo le deformazioni termiche non costituiscono un problema, poiché vengono assorbite da una flangia di collegamento. Ciò rende la caldaia sicura anche in presenza di fortissime sollecitazioni. Inoltre questa struttura agevola il trasporto, la posa in opera ed il montaggio.

Scambiatore di calore: sempre pulito automaticamente. Il fatto che lo scambiatore di calore sia verticale all'interno della caldaia consente una trasmissione ideale del calore. Inoltre la cenere può cadere facilmente da tutta la superficie dello scambiatore di calore. Solo uno scambiatore di calore sempre pulito consente di ottenere rendimenti elevati nel corso degli anni. Uno speciale meccanismo con molla a compressione fa scendere la cenere in modo sicuro e la trasporta verso il basso.

Multiciclone contro la polvere e la formazione di scintille
È costi tuto da due tubi ciclone con lamiere saldate per innescare una rotazione dei fumi ed è già integrato nello scambiatore di calore. In questo modo si ha bisogno di meno spazio rispetto ad un apparecchio esterno e non si generano costi aggiuntivi. Con la rotazione, il multi ciclone separa la polvere grossa impedendo la formazione di scintille pericolose e riducendo allo stesso tempo i valori di emissione di polvere.